La frase "A Vercelli giochiamo a bike polo da due anni" non è corretta, si dovrebbe dire "Siamo di Vercelli e giochiamo a bike polo da due anni" perché in città, a parte qualche sporadica apparizione, non abbiamo mai potuto giocare, come risaputo, a causa dell'assenza di un campo idoneo. Era ormai un anno e mezzo che il Team Piccante ogni mercoledì sera dopo cena partiva munito di buona volontà e tutta l'attrezzatura per raggiungere i "cugini" del Fruit Team di Corsico (MI) per poter giocare delle vere partite.
Dalla scorsa settimana le cose sono cambiate anche nella nostra Città! E per questo vorremmo ringraziare pubblicamente l'assessore allo Sport Giovanni Mazzeri e Guido Manolli (presidente del comitato manifestazioni Porta Casale) per averci concesso l'utilizzo del campo polivalente presente all'interno del cortile della palestra Mazzini. Non è ancora il top vista l'assenza delle sponde necessarie per giocare ma cominciamo ad avere una struttura "nostra" dove poterci allenare. Sabato siamo andati muniti di scope palette e sacchi neri ed abbiamo pulito il campo di dimensioni 32x19mt. Sfruttando le giornate di sole abbiamo anche testato la superficie concedendoci qualche ora di scambi e tiri in porta. Una volta che riusciremo a fare anche delle sponde sarà un campo perfetto, un paio di lati sono contro le pareti ma purtoppo hanno ogni 2 metri una colonna sporgente.
Le misure sono ottime, non troppo grande ma ben giocabile, il fondo è in cemento quarzato fatto nel 2000 ed ancora perfetto, in bolla senza nessuna crepa o irregolarità.
Nella speranza di trovare a breve il materiale per realizzare le sponde, lanciamo un appello a chiunque abbia delle assi (del tipo da cantiere) e non sapesse come disfarsene, donatele al Team Piccante che ve ne sarà immensamente grato e voi avrete liberato dello spazio in magazzino e guadagnato uno spazio tra i nostri sponsor tecnici! Magari qualche impresa edile che ne ha di inutilizzate si sente in vena buona per aiutare uno sport emergente!
Quello che vogliamo fare una volta ultimato il campo è far venire altri giocatori dalle città limitrofe (Torino e Milano hanno una scena molto attiva) per organizzare delle giornate dimostrative e successivamente ci piacerebbe anche riuscire a organizzare un bel torneo Vercellese.

Le foto della giornata le trovate QUI